Cerca nel sito

07/04/2014

Domodossola-Iselle.

"Nella seduta odierna, la Giunta regionale, ha formalmente confermato con un'apposita delibera che anticiperà a Trenitalia gli oneri per effettuare il servizio della linea ferroviaria transfrontaliera Domodossola-Iselle, sino ad un massimo di 400.000 euro, in attesa della risoluzione con il Ministero dei Trasporti delle problematiche esistenti."

Lo rende noto il Presidente del Consiglio regionale del Piemonte Valerio Cattaneo.

"Il provvedimento - spiega Cattaneo - si è reso necessario in considerazione della paventata soppressione proprio dal 7 aprile 2014 dei servizi regionali transfrontalieri effettuati dalla Ferrovie federali svizzere, dovuta alla disdetta da parte di Trenitalia delle intese tra le due società, e dell'importanza della linea per il trasporto dei lavoratori pendolari e dei turisti.

Si tratta di una significativa assunzione di responsabilità da parte del governo regionale per scongiurare definitivamente il pericolo di una linea assai importante per i lavoratori transfrontalieri, i cittadini e i turisti."

 

Bookmark and Share
Versione per stampa